Sono trascorsi 700 anni dalla morte di colui che è senza dubbio l’emblema della cultura, della letteratura e della lingua italiana: Dante Alighieri. Il mondo intero, ma soprattutto il nostro Paese e in particolare la città di Firenze, in occasione di questa speciale ricorrenza celebreranno l’illustre poeta fiorentino attraverso più di 100 iniziative diverse che si avvicenderanno fino al 9 gennaio 2022. In quest’anno si vuole ricordare il sommo poeta – nonché padre del nostro idioma – per celebrarne tutto il suo splendore che indiscutibilmente è rimasto invariato nel corso dei secoli.

A fare da apripista a queste commemorazioni celebrative ha cominciato il 1° gennaio scorso la Galleria degli Uffizi tramite l’omaggio di un’Ipervisione (immagini suggestive ad alta definizione organizzate in una mostra virtuale); per la prima volta, infatti, sono state presentate online ben 88 tavole realizzate a matita alla fine del XVI secolo dal pittore Federico Zuccari e che, prima d’ora, erano state esposte soltanto due volte al pubblico.

Il giorno più importante indicato per celebrare questa grande personalità è indubbiamente la giornata del 25 marzo (che è la data più probabile dell’inizio del viaggio ultraterreno del fiorentino), ribattezzata come “Dantedì”. Sono previsti progetti di ogni genere (per la maggior parte accessibili a tutti perché gratuiti e in streaming sui vari siti) che vedranno alternarsi nella loro realizzazione musei, teatri, istituti e università e che abbracceranno ogni branca del sapere e della cultura: dall’architettura alla moda, dalla danza alla religione, dal teatro all’arte, dalla didattica alla linguistica e infine dalla filosofia alla scienza. Tutto ciò perché Dante, nel corso della sua vita, è sempre stato interessato ai vari campi del sapere e ha saputo destreggiarsi in ognuno di essi lasciandovi un segno indelebile. È incontestabile, infatti, che il nostro poeta, sin dall’alba della storia della cultura italiana, vive attraverso il suo forte carisma e attraverso la sua perpetua poesia.

Per maggiori informazioni sulle iniziative visitare il seguente sito web:

www.700dantefirenze.it

Facebooktwitter